Mostre Fotografiche
THOMAS BILLHARDT

Il noto fotografo tedesco Thomas Billhardt è stato a Prato all'inizio dell'anno 2020 con la sua raccolta di fotografie “Era così. Immagini dalla Germania Est 1959-1989“  che illustrava la vita quotidiana della popolazione della Germania Est (DDR) dall'anno 1959 fino alla caduta del Muro di Berlino nell'anno 1989.

La mostra era stata presentata con grande successo al Centro per arte contemporanea Pecci – accompagnata da un convegno per insegnanti di tedesco organizzato dalla SI-PO  inisieme con Lend – lingua e nuova didattica  - un'associazione culturale alla quale aderiscono insegnanti di lingue straniere e di lingua italiana.

Per approfondire ulteriormente il suo lavoro abbiamo concordato di farlo tornare a Prato. A novembre 2021 la SI-PO presenta due mostre di foto di Thomas Billhardt.

Oltre alle mostre abbiamo presentato un concerto di beneficenza (20.11.21) con la partecipazione della Corale “San Francesco”, l’Orchestra d'Archi della Scuola di Musica “Giuseppe Verdi”, il Coro dei bambini della 4D Scuola Primaria De André”, il gruppo rock “Fun Cool” e Sara Routi, insieme a tanti altri ospiti che si alterneranno sul palco con generi musicali diversi.


Bambini del Mondo
(in collaborazione con UNICEF)
''I bambini sono le persone più belle del mondo'' - Seguendo questa idea, i bambini sono da oltre 60 anni un leitmotiv essenziale della fotografia di Billhardt.
Prato, Palazzo Buonamici, Via Ricasoli 19
Dal 20.11.2021 fino al 2.12.2021
La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni
dalle ore 15.00 fino alle ore 18.30

Ulteriori info>>>


Alexanderplatz dal 1958 ad oggi
E' una ricca collezione che rappresenta lo sviluppo storico della Germania tramite l'esempio della piazza centrale e tanto conosciuta di Berlino: l'Alexanderplatz!
Montale; Villa Smilea, Via Garibaldi 2
Dal 20.11.2021 fino al 5.12.2021
La mostra è aperta venerdì, sabato e domenica dalle ore 15.00 alle 16.30. Per gruppi è possibile vistare su prenotazione la mostra anche durante la settimana contattando Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ulteriori info>>>


Thomas Billhardt
nato a Chemnitz il 2 maggio 1937 nella Germania nazista, è sicuramente uno dei più grandi fotoreporter contemporanei. Sopravvissuto alla seconda guerra mondiale e dopo testimone del periodo del sistema comunista della DDR, Billhardt si confrontava nel corso della sua vita con vari temi politici e particolarmente con i conflitti armati.

E’ stato oltre cinquanta volte nell’ ex URSS e decine di volte in Vietnam, Libano, Cina, Mozambico e Iraq. In quasi tutte le sue fotografie Billhardt documenta soprattutto la vita quotidiana delle persone che vivono in regioni di crisi o in zone di guerra. Da decenni Billhardt si è impegnato anche con iniziative solidali come ad esempio “Kinderhilfswerk UNICEF”. Billhardt ha vissuto in Italia per qualche anno. Attualmente vive in Germania, vicino a Berlino.

Sulla foto a sinistra vedete Thomas Billhardt ed il suo curatore di Camera Work, Jan Burghardt.

Camera Work
con sede a Berlino, è una delle aziende leader nel mondo dell'arte fotografica
 e serve sia rinomate collezioni private ed aziendali sia collezioni pubbliche in tutto il mondo. L'opera fotografica di Billhardt fino al 1999 è archiviata presso Camera Work.

 

 

 

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.