INTERCULTURA

Le numerose varietà linguistiche presenti nel nostro continente sono un'indubbia ricchezza, espressioni di peculiarità culturali che attraggono per la loro diversità, ma che costituiscono un quadro complesso, con interazioni linguistiche non sempre immediate.

L’Europa rappresenta in termini assoluti il mercato più grande nel mondo (dell'UE fanno parte 27 paesi), ma a differenza delle altre grandi zone di mercato, presenta al suo interno non una sola lingua, bensì 24 (tutte ufficiali). Questa spiccata eterogeneità pone, da un lato, difficoltà comunicative, ma è, dall'altro, espressione di originalità creativa.

L’Italia e la Germania rappresentano, anche dal punto di vista storico-culturale, due protagonisti importanti del nostro continente.
Il "Mediterraneo" e la cosiddetta “Mitteleuropa” sono realtà con un diverso approccio a problematiche di natura politica, culturale ed economica, come testimoniano anche tante discussioni in seno all'UE, quindi una comprensione puntuale e corretta dei messaggi non può prescindere dal punto di vista interculturale. 

Al fine di capire un discorso complesso in lingua straniera spesso non basta una traduzione letterale nella propria lingua madre, occorre anche tener conto delle sfumature socio-politiche e storico-culturali della lingua di partenza e di quella d'arrivo. Per questo motivo lo studio di una lingua straniera deve necessariamente integrare competenze linguistiche e conoscenze culturali, che si affinano attraverso una full immersion nel Paese di cui si studia la lingua.


A tal fine la Comunità Europea ha sviluppato una serie di progetti che favoriscono questi percorsi, in particolare attraverso lo scambio - il più importante è sicuramente il progetto "ERASMUS-PLUS". Il presupposto per la partecipazione a questo programma di scambio sono le competenze linguistiche e quindi non a caso l'UE sponsorizza la certificazione linguistica (nell'ambito del CEFR).
In sintonia con le direttive UE, i corsi di lingua offerti dalla SI-PO non si limitano all'aspetto prettamente linguistico: il loro obiettivo è.. capire il tedesco!


ORIENTAMENTO SCUOLE ELEMENTARI
Rösti, una piccola patatina curiosa….
Rösti è un progetto rivolto ai bambini delle classi 4ª e 5ª delle scuole elementari. È completamente gratuito per le scuole.
Leggi tutto>>>

DOVE SIAMO

Associazione SI-PO
Istituto CulturaleTedesco

Viale Galilei,184
59100 Prato

Tel.327 9995471
mailto info@si-po.org